David di Donatello

david-donatello-thumb
david-donatello
david-donatello-silhouette
 
 

Donatello
Fusione a cera persa in bronzo statuario
da calco eseguito sull'originale
dalla Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli
 
Altezza: 160 cm.
 
Vedi biografia ed altre opere dell’autore



Descrizione prodotto

Uno dei primi esempi di scultura rinascimentale, venne scolpito intorno al 1440 per il cortile del nuovo Palazzo dei Medici di Via Larga a Firenze, voluto da Cosimo I. Donatello ha rappresentato il David, simbolo di libertà contro la tirannide, come un giovinetto nudo, vestito solo dai calzati e dal cappello, in una posa elegante e sensuale. Nel 1777 fu portato agli Uffizi, e successivamente al Museo del Bargello che ancora lo conserva.
Il calco da cui deriva la fusione a cera persa in bronzo statuario, è stato eseguito direttamente sull’originale nel 2008 ed è ancora oggi conservato nella collezione della Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 160 cm
Tecnica

Fusione a cera persa in bronzo statuario BZn10 (90% rame, 10% stagno), cesellata e patinata nella migliore qualità museale

Peso approssimativo

150 Kg

Artista

Donatello

Cercava altro?

Contatti per aiuto nella ricerca