Amore e Psiche

 

Antonio Canova
Marmo bianco di Carrara scolpito a mano
Altezza 103 cm.
 
Vedi biografia e altre opere dell'autore

Descrizione

Amore e Psiche sono i due protagonisti di una nota storia narrata da Apuleio all’interno della sua opera Le Metamorfosi, anche se è considerata risalire ad una tradizione orale antecedente all’autore.
Nella vicenda narrata da Apuleio, Psiche, mortale dalla bellezza eguale a Venere, diventa sposa di Amore-Cupido senza tuttavia sapere chi sia il marito, che le si presenta solo nell’oscurità della notte. Scoperta su istigazione delle invidiose sorelle la sua identità, è costretta, prima di potere ricongiungersi al suo divino consorte, a effettuare una serie di prove, al termine delle quali otterrà l’immortalità.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 115 x 50 x 103 cm
Tecnica

Artista

Cercava altro?

Contatti per aiuto nella ricerca