Ballerina dito al mento

 

Antonio Canova
Marmo bianco di Carrara scolpito a mano
Scultura a grandezza originale (175 cm.)
 
Vedi biografia e altre opere dell'autore

Descrizione

Canova scolpì le Ballerine come omaggio a quelle bellissime e vigorose creature nella loro gioventù. Le plasmò come una sorta di antidoto alla depressione: la loro lievità, infatti, scacciava ogni malinconia, qualsiasi stato di prostrazione fisica e morale, e ridava all’artista la gioia di vivere di cui aveva bisogno.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 60 x 50 x 175 cm
Tecnica

Artista

Cercava altro?

Contatti per aiuto nella ricerca