San Matteo di Ghiberti

san-matteo-ghiberti-thumb
san-matteo-ghiberti
san-matteo-ghiberti-silhouette
san-matteo-ghiberti2
san-matteo-ghiberti3
 
 

Lorenzo Ghiberti
Fusione a cera persa in bronzo statuario
da calco eseguito sull'originale
dalla Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli
 
Altezza: 270 cm.
 
Vedi biografia ed altre opere dell'autore



Descrizione prodotto

Scultura in bronzo in dimensione “eroica” facente parte delle quattordici statue patrocinate e sponsorizzate nel ‘400 dalle Arti Fiorentine, sculture che rappresentano i protettori delle Arti di Firenze che ornano le nicchie esterne della chiesa di Orsanmichele a Firenze. San Matteo fu commissionato al Ghiberti dall’Arte del Cambio nel 1419 e finita di realizzare nel 1422 dopo che una prima fusione nel 1421 non riuscì (Il Ghiberti dovette rifonderla a sue spese). L’originale è conservato all’interno del Museo di Orsanmichele mentre l’esemplare visibile all’esterno è opera della Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli.
Il calco da cui deriva la fusione a cera persa in bronzo statuario dell’opera descritta, è stato eseguito direttamente sullo’opera originale da Ferdinando Marinelli Jr., ed è ancora oggi conservato nella collezione della Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 110 x 55 x 270 cm
Peso approssimativo

500 Kg.

Tecnica

Fusione a cera persa in bronzo statuario BZn10 (90% rame, 10% stagno), cesellata e patinata nella migliore qualità museale

Artista

Lorenzo Ghiberti

Cercava altro?

Contatti per aiuto nella ricerca