Putto con delfino

 

Andrea Del Verrocchio
Fusione a cera persa in bronzo statuario
da calco eseguito sull'originale
dalla Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli
Opera a tiratura limitata
Predisposta per fontana (getto d’acqua dalla bocca del pesce)
 
Altezza: 72 cm.

Descrizione

Un puttino alato con fare fanciullesco tiene in mano un delfino, stilizzato secondo lo stile dell’epoca che lo rappresentava come un grosso pesce. Dalla bocca e dalle narici del delfino usciva l’acqua della fontana e spruzzava in alto ricadendo.
In esso si percepiscono echi del dinamico naturalismo appreso da Desiderio da Settignano, che lo indirizzò verso la trasfigurazione della materia scultorea in morbide forme levigate, mentre il soggetto deriva dall’antico, ma reinterpretato in un sorridente putto danzante, in precario equilibrio, con il manto che si incolla alla schiena e il ciuffo bagnato, appiccicato alla fronte.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 60 x 45 x 72 cm
Peso approssimativo

Tecnica

Artista

Cercava altro?

Contatti per aiuto nella ricerca